Il Karate e il Bambino

 

Il Karate aiuta il bambino a crescere sano e robusto. I benefici che apporta sono molteplici: lo aiuta a socializzare, a raggiungere un senso di sicurezza personale ed a migliorare le sue capacità di coordinazione. Queste ultime si sviluppano principalmente dai sei agli undici anni. Gli allenamenti per i bambini cominciano con molta ginnastica, sotto forma di gioco, in cui vengono loro insegnate le tecniche fondamentali di parata e attacco. Alcuni bambini sfogano nell'esercizio la loro irrequietezza mentre altri, più timidi e insicuri, acquistano maggior coraggio e fiducia in se stessi. Praticando il Karate aumentano il loro grado di comunicabilità acquistando agilità, rapidità e scioltezza.

Per fare sport non servono solo i muscoli, ma serve saper ragionare, valutare le situazioni, saper stare con gli altri e saper accettare le regole. Vengono insegnate loro disciplina, dedizione, educazione e amore verso sè e il prossimo. Mente e corpo rappresentano l'unità della persona ed è molto importante che il bambino venga aiutato a sviluppare non soltanto le funzioni intellettive, ma anche quelle motorie ed il Karate può essere un'attività sportiva utile a questo scopo.

Il M° Funakoshi scrive che mai dovette consultare un medico, prendere medicinali o seguire cure particolari: praticando constantemente con dedizione e amore il Karate si possono ottenere benefici inimmaginabili.

© 2017 karatecisliano.it